Crea Consulting

Investimenti per la ripresa: La linea efficienza energetica artigiani si evolve

Crea Consulting

Contributi a fondo perduto per l’efficienza energetica del processo produttivo delle imprese manifatturiere

Agevolazione.

Contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili, nel limite massimo di 50 mila euro per soggetto beneficiario. Le spese ammissibili presentate devono essere almeno pari a 15 mila euro e rendicontate entro il 30/06/2023.

Progetti ammissibili.

Alcuni degli interventi ammissibili, funzionali all’efficientamento energetico sono l’acquisto ed installazione di:

a) collettori solari termici e/o impianti di micro-cogenerazione con potenza massima di 200 kWel;

b) impianti fotovoltaici per l’autoproduzione di energia con fonti rinnovabili;

c) macchinari e attrezzature in sostituzione dei macchinari e delle attrezzature in uso nel sito produttivo;

d) caldaie ad alta efficienza a condensazione, a biomassa ovvero pompe di calore in sostituzione delle caldaie in uso;

e) sistemi di domotica e apparecchi LED a basso consumo in sostituzione dell’illuminazione tradizionale (a fluorescenza, incandescenza o alogena, etc.) (c.d. relamping);

Soggetti Beneficiari.

Regione Lombardia ha allargato i destinatari del bando a tutte le micro, piccole e medie imprese manifatturiere, artigiane e non artigiane.

Tempistiche e procedure.

Il 25 ottobre alle ore 10.00 apertura del nuovo sportello: “Investimenti per la ripresa: linea efficienza energetica del processo produttivo delle micro, piccole e medie imprese manifatturiere”. 

Crea Consulting
Millionaire parla di CreaConsulting
Crea Consulting
Chiusura uffici per festività

Prevalutazione gratuita

Lascia i tuoi dati e verrai contattato da un esperto che analizzerà la tua azienda

keyboard_arrow_up