T

TAN

Il TAN è l’acronimo per Tasso Annuo Nominale, cioè la percentuale degli interessi pagati su ogni rata mensile. Quando viene concesso un prestito in denaro per un determinato periodo e restituito dal debitore in rate periodiche e fisse, queste sono comprensive sia di una quota di capitale, sia di una quota di interessi.

Il TAN, dunque, rappresenta il costo che il debitore deve sostenere per ottenere il prestito. Ma non si tratta dell’unico costo: gli interessi non esauriscono tutte le spese del finanziamento, perché esistono altri costi, come le spese di istruttoria e di incasso rata. L’insieme di questi altri costi non è calcolato dal TAN, che è rappresentativo dei soli interessi. Ecco, quindi, che il legislatore obbliga i finanziatori a pubblicizzare chiaramente non solo il Tasso Annuo Nominale, ma anche il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale).

Precedente
TAEG
Altre parole
T

Ieri, oggi, domani

da oltre 20 anni guidiamo le imprese ad ottenere e mantenere le agevolazioni

Innova la tua azienda

scopri cosa possiamo fare per farla crescere

Menu